Cultura enogastronomica toscana

La Toscana è la regione italiana più ricca di prodotti enogastronomici tradizionali, senza considerare la quantità di prodotti certificati DOP, DOC, DOCG e IGP. Il portale TuscanEat nasce per presentare e divulgare la loro conoscenza, ponendosi come strumento per la valorizzazione e la salvaguardia della cultura enogastronomica toscana.
Il primo passo è conoscere la storia della cucina toscana, dalle origini ai giorni nostri, per comprendere le origini dei sapori che vengono presentati oggigiorno in tavola È possibile approfondire questi aspetti nel nostro dizionario enogastronomico, che raccoglie schede dettagliate sui vecchi sapori, sui prodotti stagionali e sulle ricette. I vari territori di produzione sono elencati successivamente, seguiti dalle eccellenze enogastronomiche toscane: questi percorsi consentono di navigare geograficamente e tematicamente nella cucina tradizionale toscana.

Blog

Fare i roventini è un’arte ormai scomparsa. Pare che l’ultimo "roventinaio" di professione fosse un certo Luigi…
Blog

Il vero musciame (o mosciame) è costituito da strisce di delfino messe in salamoia per un giorno…
Blog

L’unico olio d’oliva veramente raccomandabile, è quello che Ia legge comunitaria Chiama ”Olio d'oliva vergine extra”. Secondo…
Blog

Avrete notato che in quasi tutte le ricette di crostini ci sono i capperi. Questo ingrediente è…
Blog

Un tempo non si mangiava nei piatti. L’uso di avere un piatto individuale dove appoggiare i cibi…
Blog

Anche se il carciofo non è di pretta origine toscana (non se ne parla negli antichi testi di cucina del Trecento), è però certo che nella seconda metà del ‘400 la coltivazione di quest’ortaggio era già diffusa nella nostra terra.