Acciughe al limone
TuscanEat - Cultura Enogastronomica Toscana

BLOG

18 Febbraio 2020

Acciughe al limone

[vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_cta h2=”Ingredienti” add_icon=”right” i_icon_fontawesome=”fa fa-cutlery” i_color=”mulled_wine” i_size=”lg” i_on_border=”true”]

  • Acciughe bianche
  • Limoni
  • Cipolline fresche
  • Prezzemolo
  • Olio d’oliva
  • Sale

[/vc_cta][vc_cta h2=”Tempo” add_icon=”right” i_icon_fontawesome=”fa fa-clock-o” i_color=”mulled_wine” i_size=”lg” i_on_border=”true”]20 minuti[/vc_cta][vc_cta h2=”Note” add_icon=”right” i_icon_fontawesome=”fa fa-sticky-note-o” i_color=”mulled_wine” i_size=”lg” i_on_border=”true”]Per questa ricetta sono indicate le acciughe più chiare chiamate “bianche”. Quelle più scure sono conosciute con il nome di “morelline”[/vc_cta][/vc_column][vc_column width=”2/4″][vc_single_image image=”23142″ img_size=”full”][vc_text_separator title=”Preparazione” i_icon_fontawesome=”fa fa-list-ol” i_color=”mulled_wine” title_align=”separator_align_left” color=”mulled_wine” add_icon=”true”][vc_column_text]

  1. Pulite le acciughe aprendole con le mani dalla parte della pancia ed eliminate testa e lisca.
  2. Ponete i filetti allineati in una terrina o in una pirofila, salateli leggermente e copriteli con succo di limone.
  3. Lasciateli a marinare per circa un giorno (se è molto caldo è meglio tenerli in frigorifero) e poi scolateli
  4. Riempite la terrina d’acqua e scolte di uovo molto bene.
  5. Aggiustate ancora i filetti nella terrina ben asciutta e pulita, cospargeteli con prezzemolo tritato e con fettine sottili di cipolline fresche.
  6. Infine ricoprite il tutto con buon olio d’oliva.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][bm_content_listing_20 category=”All Posts” post_type=”ricetta” show_read_more=”1″ count=”8″ title=”Ultime ricette inserite” hide_title=”0″][/vc_column][/vc_row]