Mallegato

Tempo di lettura: < 1 minuto

A San Miniato resiste la tradizione del sanguinaccio, quello fatto senza carne suina (a parte un poco di lardo).
Il mallegato è un parente del buristo e del biroldo.
La versione classica prevede di insaccare il sangue crudo e di condirlo con lardello suino tagliato in cubetti (i dadi di grasso possono essere saltati nel vinsanto o nel vino bianco) lardelli, sale, noce moscata, cannella, pinoli e uva passa. Una volta semipieno il budello è legato un poco “‘lasco” (da qui il nome: legato male) altrimenti durante la cottura scoppierebbe e e poi finisce nel pentolone a bollire sino a che la temperatura al cuore dell’insaccato raggiunge i 90°C circa e il sanguinaccio raggiunge la consistenza giusta. Si presenta scuro, quasi nero, e il gusto non è facile: aromatico per le spezie e dolce per il sangue. Un tempo era considerato il modo più semplice ed economico per assumere ferro e proteine.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Potrebbe interessarti
Fagiolo rosso di Lucca

Il fagiolo rosso di Lucca veniva prodotto nelle aree più fertili della piana in terreni di medio impasto, tendente al sabbioso e, in particolare, a

Gli ultimi articoli

Fungo di Borgotaro IGP

Di un «… inodorato boleto» si parla in uno scritto di A.C. Cassio (1669-1760), canonico della Corte Pontificia nativo di Borgotaro, il quale affermava che

Cinta Senese DOP

La “Cinta Senese” è la denominazione di origine protetta riservata alle carni, a tutte le porzioni edibili, ottenuta da animali allevati in Toscana, conformemente al

Tour alla scoperta dei vini di Bolgheri

Bolgheri Discovery Wine Tour Home Questa visita guidata con degustazione si svolge nell’azienda vitivinicola più vicina al mare dell’intera denominazione Bolgheri Doc. Ad accogliervi, oltre

Trekking & wine sulla Costa Toscana

Bolgheri Discovery Wine Tour Home “Natura, Sport e Benessere” La Costa degli Etruschi è un tratto di costa caratterizzato da una natura rigogliosa e dalla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *