Cece piccolo del Valdarno

Tempo di lettura: < 1 minuto

Si adatta a tutte le preparazioni: intero lessato, da solo o in zuppe, condito con olio crudo o fritto con rosmarino o aglio e peperoncino, nella tipica ricetta “pasta e ceci“, sfarinato come ingrediente base per polpettine o la pastella della famosa e gustosa cecina.


In particolare il Cece Piccolo Aretino ha buccia abbastanza sottile, sebbene leggermente consistente, polpa tenera piuttosto saporita, ha una colorazione più accentuata di altre varietà commerciali e tiene bene la cottura, che tuttavia avviene piuttosto velocemente, adattandosi particolarmente per questo ad un consumo del seme intero.

Il Cece Piccolo del Valdarno o Cece Piccolo Aretino, si distingue dal Cece rosa di Reggello e dal Cece del Pratomagno, anche se hanno caratteristiche comuni: il Cece rosa di Reggello è di taglia leggermente maggiore del Cece Piccolo Aretino e sembra tenere peggio la cottura ed essere meno saporito e con buccia più spessa.

La varietà che si coltiva sul versante fiorentino del Pratomagno (Cece del Pratomagno) ha invece dei riflessi rossastri.

Fonte: http://www.regione.toscana.it/-/cece-piccolo-del-valdarno

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Potrebbe interessarti
Finocchiona I.G.P.

È sicuramente il più toscano tra i salumi tipici, ed è così chiamato per i semi di finocchio aggiunti all’impasto di puro suino che ne

Patata rossa di Cetica

Sono rimasti pochi produttori di patata rossa di Cetica. È questa una varietà che dal dopoguerra ad oggi è stata progressivamente soppiantata da altre varietà

Panforte

Detto anche “panpepato”, è un dolce speziato natalizio tipico della provincia di Siena. Componenti fondamentale dell’impasto sono il miele, la frutta secca, le spezie e

Gli ultimi articoli

Fungo di Borgotaro IGP

Di un «… inodorato boleto» si parla in uno scritto di A.C. Cassio (1669-1760), canonico della Corte Pontificia nativo di Borgotaro, il quale affermava che

Cinta Senese DOP

La “Cinta Senese” è la denominazione di origine protetta riservata alle carni, a tutte le porzioni edibili, ottenuta da animali allevati in Toscana, conformemente al

Tour alla scoperta dei vini di Bolgheri

Bolgheri Discovery Wine Tour Home Questa visita guidata con degustazione si svolge nell’azienda vitivinicola più vicina al mare dell’intera denominazione Bolgheri Doc. Ad accogliervi, oltre

Trekking & wine sulla Costa Toscana

Bolgheri Discovery Wine Tour Home “Natura, Sport e Benessere” La Costa degli Etruschi è un tratto di costa caratterizzato da una natura rigogliosa e dalla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *